Raid Ibrahim

◄ Raid di Lord Draco | Raid | Raid di Kertos ►

Il Raid Ibrahim, chiamato in gioco semplicemente "Ibra", è uno dei raid che troviamo in Atto 5.
Per la riuscita di questa missione c'è bisogno della collaborazione di tutti i membri di squadra, mentre non sono necessarie alcun tipo di resistenze, poichè i mostri presenti sono tutti no element.
Per accedere alla stanza del Boss (Ibrahim), è necessario attraversare due stanze dove si azioneranno dei pulsanti e si dovrà eliminare dei MiniBoss.


Requisiti

Composizione della squadra

Ecco alcuni consigli su come organizzare una squadra d'attacco, ovviamente possono esserci piccole varianti, oppure è possibile tentare con una squadra "alternativa", a discrezione del Capo Raid.

  • 2~3 Guerrieri: hanno il compito di mobbare e tankare, utilizzando provocazione.
  • 2~3 Maghi Sacri: compito di curare e buffare i membri della squadra.
  • 1 Berseker: ruolo prevalentemente di killer, utile per i malus.
  • 1 Crociato: ruolo prevalentemente di killer, utilissimo per i buff.
  • 5~6 Custode selvaggio: ruolo prevalentemente di killer, indinspensabile per Elemental Down.
  • 1 Mago Blu: ruolo prevalentemente di killer, utile per i malus.
  • 1 Distruttore da equipaggiare al Boss: utile per il malus Gas.


Le mappe del Raid

Svolgimento del Raid

Obbiettivi della Mappa Raid:

Prima stanza

  • Azionare 4 pulsanti.
  • Sconfiggere 2 MiniBoss.

Seconda stanza

  • Azionare 3 pulsanti.
  • Sconfiggere 2 MiniBoss.

Spawn dopo aver azionato un pulsante

Prima stanza

  • Prima leva: Bombardieri
  • Seconda leva: Assassini
  • Terza leva: Cacciatori

Seconda stanza

  • Prima leva: Assassini
  • Seconda leva: Cacciatori
  • Terza leva: Assassini

La mappa di questo raid è a senso obbligato, quindi non potrete sbagliare strada. Tuttavia, bisogna avanzare con cautela per evitare di incappare in errori che potrebbero mettere a rischio la riuscita della missione.
Procedete sempre in gruppo, i guerrieri dovranno avanzare per primi, mobbando i mostri presenti nella mappa. Nel punto prefissato, i mobber dovranno usare provocazione e subito dopo i custodi selvaggi dovranno usare Elemental Down. Dopodichè si eliminerà l'intera mobbata, sempre sotto le cure costanti dei maghi sacri. Nell'immagine a fianco sono contrassegnate con delle stelline blu i punti ottimali dove fermarsi a uccidere i mob.
In particolare, i mostri presenti in questo raid hanno molta vita e fanno tanto danno, oltre a creare vari malus fastidiosi (i bombardieri non missano), di conseguenza non esagerate nel mobbare, poichè diverrebbe rischioso.
Una volta liberata la strada, si potrà posizionare un Opossum o un Pet intelligente, che azionerà la leva non appena la squadra sarà passata oltre il punto di spawn.

Consigli

  • Assicuratevi di ripulire bene la strada dai mostri.
  • Il MiniBoss crea il malus La Maledizione del Comandante, percui i maghi sacri dovranno fare attenzione a usare Guarigione Totale su chi ne è affetto, poichè questo malus toglie numerosi HP.
  • Quando il MiniBoss arriva a circa metà vita fa respawnare dei bombardieri intorno a sé.
  • Azionate i pulsanti unicamente se sono passati tutti avanti, poichè a causa dei numerosi mostri che creano malus, difficilmente si supererebbe la zona di spawn.
  • E' possibile azionare i pulsanti man mano che si avanza con un unico pet oppure tutte alla fine della mappa usando più pet.
  • Durante il raid è possibile droppare tutti i tipi di monete e le chiavi della banda dei banditi.

Mostri presenti nella mappa

  • Samurai d'élite
  • Cacciatore d'élite
  • Bombardiere d'élite
  • Assassino d'élite
  • Comandante dell'Accampamento Neil (MiniBoss)


Ibrahim

Dopo aver completato le due mappe raid, potrete accedere alla stanza del Boss, l'Ibrahim.
La stanza ha una forma circolare, appena entrate dirigetevi verso sinistra, camminando rasenti al muro fino a raggiungere l'altro capo della mappa (dove c'è un cancello). Qui sarà il punto dove verrà portato il Boss, che dovrà essere attirato da un guerriero, che deve stare attento a portare solo l'Ibrahim e non gli altri Comandanti dei Briganti Shoran.
In questa fase, c'è bisogno di un unico guerriero che tankerà per tutto il tempo, mentre gli altri da lontano skilleranno sul mob, di conseguenza gli altri guerrieri presenti possono cambiare sp (crociato o berserker).
Una raccomandazione è quella di non rimanere indietro per troppo tempo quando si sta entrando nella stanza, poichè spawneranno nella zona sud molti mob, che creeranno problemi per chi si trova ancora in quella parte della mappa.
All'inizio Ibrahim presenterà un buff di difesa (Benedizione protettiva), quindi evitate di utilizzare le final, poichè risulterebbero poco utili. Inoltre i maghi sacri non devono assolutamente usare la skill Canzone Divina, poichè riattiverebbe di nuovo questo buff difensivo.
Quando gli HP del Boss arrivano a rosso, si attiva il buff La Collera del Comandante, in questa fase dovrete stare molto attenti perchè i danni che riceverete saranno molto più alti. Si consiglia di stare lontani!

Consigli

  • Un Custode selvaggio cambia Sp e indossa il Distruttore, che dovrà utilizzare Pozione a Gas sul Boss.
  • L'eventuale Mago Blu potrebbe cambiare Sp in Mago Nero, per usare Requiem e Pozione del Diavolo. Tuttavia si è verificato che la sua utilità non è poi così necessaria, la durata di questi malus e la possibilità di miss del mago fa risultare questa Sp non così utile come si pensava.
  • Si raccomdanda ai Maghi Sacri di usare la skill Guarigione Totale quando il guerriero viene affetto dal malus La Maledizione del Comandante d'élite, poichè esso fa calare drasticamente gli HP di chi ne viene colpito. Dato che quella skill ha un tempo di ricarica abbastanza lungo, cercate di alternarvi nell'usarla.
  • I Custodi Selvaggi devono utilizzare la skill Elemental Down sul Boss, anche se difficilmente ne verrà colpito (tentare non nuoce).


Elenco premi nella Borsa di Ibrahim

Contenuto dello Scrigno Quantità
Chiave Dorata di Ibrahim 1
Moneta d'Oro della Banda di Banditi 1
Pietra Preziosa Azzurra Luccicante 1