Raid della Dea Zenas

◄ Raid della Dea Zenas | Raid | Costumi ►

La guida è in sviluppo, quindi non è ancora precisa a causa del poco tempo passato da quando è uscito il raid e quindi alla mancanza di informazioni, verrà presto aggiornata.
Il Raid della Dea Zenas, più comunemente chiamato Raid Zenas, è uno dei due raid dell'Atto 6, insieme al Raid della Dea Erenia.

E' il raid luce di Atto 6, la squadra è formata da un massimo di 20 giocatori, tutti over 90. Si può aprire quando la barra degli angeli raggiunge il 100%, tramite il Sigillo del Raid di Zenas e il portale si trova a Portone Paradiso 4, nel Cielo Mistico. E' possibile ricevere item all'interno del raid, e al suo completamento si riceverà uno scrigno dalla rarità compresa tra r1 e r8.

Requisiti e cosa portare

Composizione della Squadra

Qui elenco i consigli su come organizzare una squadra d'attacco, ovviamente possono esserci piccole varianti.

Mappa del Raid

Svolgimento del Raid

Manca la prima parte, si entra però divisi in due
Ora vi riunirete e andrete a killare Lucifero, che vi causerà i malus In nome di Dio (S), Giudizio della luce (S), Marchio della luce (S), e gli altri mostri che sono evocati. Giunti nell'ultimo teletrasporto buffarsi velocemente e posizionare i Maghi sacri solo sulla Sacerdotessa Molly della 2° unità, poiché se rimane in vita, supererete l'ultima prova e non avrete il malus Maledizione di Ancelloan. Buffarsi e quindi andare al teletrasporto.
Entrerete in una stanza dove c'è anche la Dea Zenas, e cadranno dei fulmini blu sul pavimento che sono da evitare. Si consiglia di ammassarsi tutti nell'angolo a sinistra di fianco alla scala, poiché lì c'è meno probabilità di venir colpiti dai fulmini che fanno considerevoli danni (segnata in giallo sulla mappa) e si mandano in MiniLand i pet e compagni oppure si portano in mezzo al gruppo in modalità S.
Il Guerriero, solo lui, va a prendere la Dea e la porta vicino al gruppo che inizia a skillarla. Quando appariranno i Sacerdoti di Zenas e i Cavalieri guardiani di Zenas bisogna killarli più velocemente possibile concentrandosi solo su di loro, poiché la Dea Erenia può assorbire la loro vita se non vengono uccisi, quindi si cura rendendo impossibile l'esecuzione del raid; questo punto è molto importante soprattutto a vita rossa perché spawnano ancora più mob. La Dea Zenas assieme ai suoi mostri può causare vari malus tra cui Dormi, Blackout mortale, Lesione della vista, Non attaccabile, Assorbi mana...

Consigli

  • Appena compaiono i mostri è necessario killarli più velocemente possibile per non morire e perdere quindi vite e non far curare la Dea Erenia
  • Il Guerriero hail compito di tankare, quindi occhio agli HP dati i notevoli danni e malus che recano i mostri.
  • Bisogna fullare e pozzare costantemente a causa degli alti danni e malus che infliggono i mob.
  • Tentate sempre skill che causano malus come Elemental down del Custode Selvaggio o come Corazza a gas del Distruttore.

Premi del Raid

Una volta sconfitto la Dea Zenas cadranno vari oggetti sulla mappa, e riceverete uno Scrigno del Raid, con rarità da r1 a r8, contenente uno dei seguenti oggetti:

Contenuto dello Scrigno Quantità
Tacchi alti Lusso di Zenas 1
Spada Paradiso sigillata 1
Arco Paradiso sigillato 1
Bastone Paradiso sigillato 1
Balestra Paradiso sigillata 1
Pugnale Paradiso sigillato 1
Pistola magica Paradiso sigillata 1
Armatura Paradiso pesante sigillata 1
Armatura Paradiso in pelle sigillata 1
Veste Paradiso sigillata 1
Guanti Paradiso sigillati 1
Scarpe Paradiso sigillate 1
Elmo Paradiso sigillato 1
Cappello Paradiso in pelle sigillato 1
Fascia per i capelli Paradiso sigillata 1
Pergamena di produzione dell'armatura di Ancelloan 1
Pergamena di produzione delle armi secondarie di Ancelloan 1
Ali d'arcangelo 1
Ali d'angelo 1
Cellon lv 9 1
Topazio del coronamento 3
Piccolo topazio del coronamento 3
Piuma d'angelo 10
Cuore di drago 2
Anima brillante blu 3
Seta 3
Oricalco intatto 3
Cristallo dell'equilibrio 3

Informazioni

  • Nel caso dallo Scrigno esca una qualsiasi Arma quest'ultima avrà la rarità dello Scrigno.