Raid del Dio del Fuoco Greniga

◄ Raid del Re del Fuoco Valakus | Raid | Costumi ►

Il Raid del Dio del Fuoco Greniga, più comunemente chiamato Raid Greniga,
è uno dei tre Raid della zona di Atto 5.2 insieme al Raid di Kertos, il cane demoniaco e Raid del Re del Fuoco Valakus.

Questo è il raid più lungo di questo atto, in media ci si impiega all'incirca 30-40 minuti ma non è il raid più difficile, l'importante è fare attenzione durante il raid.

Requisiti e cosa portare

Composizione della Squadra

Qui elenchiamo i consigli su come organizzare una squadra d'attacco, ovviamente possono esserci piccole varianti.

1^ Mappa del Raid Greniga
2^ Mappa del Raid Greniga

Svolgimento del Raid

Per accedere fino alla stanza del Boss bisogna attraversare due mappe dove sono necessari azionare pulsanti ed eliminare MiniBoss. Per sbloccare la 1^ mappa è necessario:

  • Sconfiggere 2 MiniBoss
  • Azionare 2 pulsanti

Per sbloccare la 2^ mappa e accedere al Boss è necessario:

  • Sconfiggere 3 MiniBoss
  • Azionare 3 pulsanti

Mostri della 1^ Mappa del Raid

Mostri 2^ Mappa del Raid

Mostri della Stanza del Boss

Per queste due stanze si usa sempre lo stesso procedimento, ci si dirige verso un punto particolare della mappa cercando di smobbare più mostri possibili dietro alle curve e i Guerrieri portano il MiniBoss Gigante Infuocato verso la squadra.
Le mappe qui a fianco indicano i pulsanti da azionare, i MiniBoss, i punti dove smobbare e i punti ottimali dove eliminare i Giganti.
Questi punti ottimali sono caratterizzati dalla presenza di colonne o crateri di lava molto utili per smobbare.

Consigli

  • Per evitare di dover eliminare assieme al MiniBoss altri mostri che causerebbero molti danni è preferibile che un membro della squadra colpisca SOLO il Gigante Infuocato per portarlo vicino alla squadra mentre il Guerriero smobba il resto della mostri.
  • I Guerrieri hanno il compito di tankare, quindi occhio agli HP dati i notevoli danni e malus che recano i mostri.
  • I MiniBoss hanno una quantità molto elevata di HP, quindi non risparmiate su skill e malus.
  • Un modo ottimale di azionare i pulsanti è quello di recarsi in due, uno porta lontano i mostri e l'altro aziona il puslante.
  • Cercate di usare i mezzi di trasporto, sono molto utili per sfuggire ai mostri e velocizzare il raid.
  • Un Monaco bellicoso può risultare molto utile al mobber, utilizzando la skill Sacrificio per ridurre i danni subiti.

Dio del Fuoco Greniga

Per portare a successo questo raid è necessario sconfiggere il Dio del Fuoco Greniga.
Questa fase è la più complessa, bisognerà fare molta attenzione per non dilungare troppo il raid e soprattutto vincerlo.
Innanzitutto bisogna puntualizzare che all'interno della mappa non vi è solo il Boss ma anche una sorta di MiniBoss, Gral, la Grande Fenice. Questo MiniBoss ha la capacità di produrre delle piccole uova che fanno recuperare gli HP a Greniga, quindi bisogna sconfiggerlo prima che ne faccia troppe. In questo modo la Fenice si trasformerà in un grande uovo per un certo periodo di tempo finchè i suoi HP non scenderanno a zero, di conseguenza per evitarne la rinascita precoce, non bisogna skillare sull'uovo.
Come mostri evocati, Greniga richiama due tipi di mob, Lancia del Calore Splendente e Scudo del Calore Splendente, che ovviamente vanno eliminati il prima possibile, nonchè lo Scudo ha la capacità di aumentare la difesa di Greniga. Passiamo agli attacchi di Greniga. Questo Boss ha l'abilità di colpire intorno alle 3 celle circostanti, in questo caso meglio lasciare un solo Guerriero a tankare per tutto il tempo, anche quando rinascerà la Fenice.
Inoltre quando appare un enorme cerchio luminoso sotto di lui è meglio allontanarsi, anche se vi allontanerà automaticamente con il suo attacco. Allontanarsi previene la possibilità di ricevere il malus Lesione della Vista e la perdita di HP, ma cercate anche di allontanarvi dai mostri che Greniga ha evocato perchè nel caso ci siano essi "esploderanno" causando molti danni. Per il resto questo attacco è il segnale che il Boss assorbe le uova prodotte dalla Fenice e recupera un po' di HP.
Come ciliegina sulla torta abbiamo i soliti cerchi rossi sul terreno, che causano danni in percentuale, da cui spostarsi subito.

Consigli

  • Nel caso il Boss sia troppo vicino all'uovo di Gral, cercate di allontanarlo in modo che le AoE della squadra non lo colpiscano.
  • Come già detto, resta un solo Guerriero a tankare, gli altri spadaccini possono indossare il Crociato, il Monaco bellicoso o il Berserker.
  • Quando rinasce Gral, la Fenice bisogna killarla immediatamente, sul Boss devono rimanere solo il guerriero e un mago che lo cura.
  • Tentate sempre skill che causano malus come Elemental Down del Custode Selvaggio o come Corazza a gas del Distruttore.
  • Se necessario utilizzate pozioni e snack.
  • Se l'Olio vi scade quando il Boss è appena arrivato a vita rossa, riattivatelo, mettereste a rischio il Raid oltre che

Greniga potrebbe recuperare gli HP e dilungare ancora la missione.

Premi del Raid

Una volta sconfitto il Dio del Fuoco Greniga cadranno vari oggetti sulla mappa, e riceverete uno Scrigno del Raid contenente uno dei seguenti oggetti:

Contenuto dello Scrigno Quantità
Elemento della Terra 3
Diamante Intatto 2/5/10
Diamante Spezzato 7
Acqua della Fonte 1
Motivo di Gral 1
Pergamena per le Armi di Greniga 1
Pergamena per gli Accessori di Greniga 1
Tavola dell'Antica Civiltà 1
Spada Infuocata di Magmaro 1
Bacchetta del Fantasma Lavico 1
Ala della Fenice 1
Spada dell'Eroe Dimenticato (+10) 1
Arco dell'Eroe Dimenticato (+10) 1
Bacchetta Magica dell'Eroe Dimenticato (+10) 1
Elmo infuocato 1

Informazioni

  • Nel caso dallo Scrigno esca una qualsiasi Arma quest'ultima avrà la rarità dello Scrigno.